DEAFLYMPICS

Deaflympics (della lingua inglese deaf “sordo” e Olympics “giochi olympici”) sono un concorso dello sport dei sordi. Hanno luogo tutte le due anni (un anno dopo i giochi olympici) e sono organizzati del “Comitée international des Sports des Sourds (CISS”). Si organize alternativamente i giochi d’estate e d’inverno. Di prima, la manifestazione si chiamava Silent World Games for the Deaf (giochi mondiali silenziosi dei sordi”) e più tardi giochi mondiali dei sordi. Dopo che il comitato internazionale olympico (IOC) aveva riconosciuto i giochi, ricevevano il nome Deaflympics (The International Committee of Sports for the Deaf). ICSD rinuncia alla partecipazione ai Paralympics, perché i sordi sono esclusi degli handicappati a causa dei problemi di comunicazione.

I sordi hanno dei propri giochi per i motivi seguenti

L’appoggio tra la comunità dei sordi per i propri giochi è grande. I sordi non si classificano stra gli handicappati, particolamente riguardo alla capacità fisica. Ci chiudiciamo come parte d’una minoranza culturale e linguistica.

Gli sportivi sordi hanno un corpo sano e per questo motivo sono capace di partecipare alle competizioni senza restrizione (ad eccezione della barriera di comunicazione). Ai tipi di sport della squadra e alcuni tipi di sport individ. la perdita uditiva può essere limitata. Queste restrizioni succedano anche ai tipi di sport dei sordi.

I tipi di sport e regole sono identici agli sportivi sani. Non ci sono dei tipi di sport speciali, (ad eccezione dei segni consonantici). Un esempio: I segni di partenza hanno luogo con i segnali luminosi. Non ci sono delle restrizioni tra gli sportivi sordi che partecipano alle competizioni (ad eccezione che si deve avere una perdita uditiva nel migliore orecchio d’al minimo 55 decibels).

Rispetto alle competizioni sorde, c‘è un’eccedenza di manifestazioni ai giochi paralympici. A causa delle differenze riguardo alle qualità fisiche, gli sportivi dei giochi paralympici sono classificati secondo al loro handicap.

Se non ci sono sufficienti giocatori, si fa delle categorie combinate, p.e. ci sono 8 classi per gli sportivi paralizzati, 3 per i ciechi, 9 per gli sportivi amputati e 1 per gli sportivi ritardati mentale. Per gli sportivi con una lesione alla schiena, ci sono molte classificazioni secondo allo sport praticato. Al nuoto ci sono 10 classi.

Se gli sportivi dei giochi paral. si incontrano o se gli udenti e sordi si riuniscono alle manifestazioni di sport, le persone udente possono intrattenersi senza tenere conto delle limitazioni fisiche, supposto che parlono la stessa lingua.

I sordi sono sempre esclusi di questo gruppo. Dall’altra parte gli sportivi sordi possono intrattenersi durante ogni manifestazione con gli altri sportivi stranieri per il linguagio dei gesti.

Ai giochi sordi, gli sportivi possono intrattenersi senza un interprete per il linguagio dei gesti, supposto che non ci sono dei responsabili udenti tra loro.

Se gli sportivi sordi partecipano ai giochi paral., hanno bisogno di numerosi interpreti per superare la barriera di comunicazione. Senza questi interpreti, i sordi scompariscono all’isolamento. L’obiettivo dei giochi di riunire tutti gli sportivi, sarà perduto.

I giochi paral. hanno dei limiti stretti riguardo al numero dei partecipanti. A causa dei numerosi partecipanti, molte persone non vogliono includere gli handicappati psichici (delle olimpiadi speciale per gli handicappati psichici sono organizzate d’una organizzazione privata che non sono parte del CIP).

Giochi mondiali dei sordi e giochi olimipci

Ca. 4000 sportivi prendono parte ai giochi paral. a Atlanta. Ca. 2500 sportivi partecipano alle manifestazioni dei sordi.. E evidente che i giochi paral. non integreranno tanti sportivi. Per permettere ai sordi ( un numero limitato) di partecipare alle competizioni, si dovrebbe limitare altri guppi handicappati. Tutti gli sportivi handicappati dovrebbero soffrire di queste misure.

Jerald M. Jordan, US, ex-presidente, ICSD

Deaflympics - Giochi

Events

Delegazione

Volo

Volo di andata


ZÜRICH – ISTANBUL – SAMSUN
Turkish Airlines

Sabato, 15 Luglio 2017
(Andreas, Basile, Beat, Brigitte, Emilia, Ilker, Jonas, Käthi, Masaki, Nestor, Reto, Robert, Thomas, Toni, Vanessa)

Zürich: 14.40 h con TK 1914
Istanbul: 18.35h
Istanbul: 22.10 h con TK 2814
Samsun: 23.30 h

Treffen 12.40 Check-in 1 Gruppenschalter. Flugbillette werden dort verteilt

Giovedi 20 Luglio 2017 
(Kim, Stig)

Zürich:
 10.05 h con TK 1908
Istanbul: 14.00 h
Istanbul: 16.10 h con TK 2810
Samsun: 17.40 h

Treffen 08.30 Check-in 1 Gruppenschalter. Flugbillette werden dort verteilt

 

Volo di ritorno


SAMSUN – ISTANBUL – ZÜRICH

Turkish Airlines

Martedì, 25 Luglio 2017 
(Basile, Beat, Jonas, Masaki, Nestor, Thomas)

Samsun: 07.45 h con TK 2807
Istanbul: 09.20 h
Istanbul: 11.45 h con TK 1913
Zürich: 13.40 h

Domenica, 30 Luglio 2017 
(Andreas, Brigitte, Emilia, Ilker, Käthi, Kim, Reto, Robert, Toni, Stig, Vanessa)

Samsun: 07.45 h con TK 2807
Istanbul: 09.20 h
Istanbul: 11.45 h con TK 1913
Zürich: 13.40 h

Hotel

Hotel Northpoint
Atatürk Bulvari 594
55000 Samsun, Turkey
Tel: +90 362 435 95 95,
Fax: +90 362 435 70 35;
Handy: +90 533 225 00 87
www.northpoint.com.tr

Events

Partecipanti

Curling

Ruedi Graf
Andreas Janner
Guido Lochmann
Stephan Kuhn

Christof Sidler, Direttrice
Patricia Schirò, Allenatore

 

Ski di fondo

Christian Lehnherr

Adrien Pelletier, Direttrice
Stefan Ogi, Allenatore

 

Sci Alpino

 

Philipp Steiner

Toni Koller, Direttrice
Christian Lehmann, Allenatore
Ruth Lehmann, Co Allenatore
Marcel Mätzler, Co Allenatore
Hans Ueli Forrer, Service

 

Snowboard

Jonas Jenzer

Ueli Kestenholz, Allenatore

Delegazione

Toni Koller, Delegazione
Daniel Cuennet, Delegazione
Käthi Schlegel, Interprete

La Svizzera parteciperà probailmente con una piccola delegazione ai Deaflympics. Gli atleti interessati/e particano  seguenti tipi di sport: bowling, judo, atletica leggera, tiro e orientamento.

Congresso ICSD dal 23-25 luglio 2013 
La SGSV-FSSS sarà presente al congresso di Sofia con la seguente delegazione:
Martin Risch e Adrian Niederhauser

ICSD - Corsa fiaccolata

La SGSV-FSSS riceverà la fiaccola olimpica dalla Francia a Ginevra e andrà via Losanna – Berna – Ittigen b. Berna – Zurigo – Romanshorn fino a Friedrichshafen/D per consegnarla alla Germania. II percorso verrà fatto per gran parte in bicicletta.

Events

Partecipante

Bowling

Brigitte Bühler
Thomas Ledermann
Reto Schellenberg

Daniel Hangen, TD / Allenatore

 

Judo

Jonas Jenzer

Masaki Negishi, TD / Allenatore
Basile Eberhard, Allenatore

 

Maratona

Jacqueline Keller

 

Orientamento

Othmar Schelbert
Christian Hilfiker

Ulrich Aeschlimann, Allenatore
Franz Renggli, TD Direttore

 

Tiro

Thomas Mösching

Adrian Niederhauser, TD Direttore

Delegazione

Martin Risch, Delegazione
Adrian Niederhauser, Delegazione

Käthi Schlegel, Interprete

 

 

Deaflympics 2011 du 18 – 26 février a High Tatra/Slovacchia

I 17. Deaflympics non avevano una buona prestoria. Due volte erano annullati ufficialmente e c’erano molte chiacchiere.

Adesso avranno definitivamente luogo. Questo vuol dire che dobbiamo prepararci di serità a questa competizione la più importante per gli sportivi d’inverno.

I tipi di sport sci alpino, snowboard, curling e sci di fono si interessano a una partecipazione.
La commissione di competizione deciderà fine Gennaio degli sportivi che si sono qualificati.

Abbiamo sicuramente probabilità di sucesso per ottenere delle medaglie ai tipi di sport sci e curling. Con Roland Schneider e Philipp Steiner abbiamo due briscole forte allo sport di sci. Questi due ottenevano già metallo nobile a Salt Lake City 4 anni fa.

La squadra curling, che otteneva la medaglia d’argente al CM 2009 era cambiata riguardo a una posizione. A causa d’una operazione dell’anca la squadra deve rinunciare a Christof Sidler.

Riguardo al snowboard, soltanto Jonas Jenzer dispone d’esperienza con i deaflympics e al sci di fondo è difficile  prevedere il forte della concorrenza. Per potere fare un paragone i risultati internazionali mancano.

CI rallgriamo di vedere dei bei giochi di successo e speriamo potere ritornare a casa con impressioni positive.

Events

Partecipante

Les 21es deaflympics d’été 2009 à Taipeh/Taiwan sont sans doute le grand moment dans la vie des joueur/euses venant do monde entier. L’élite mondiale de 74 nations désignera au 5-15 septembre 2009 les meilleurs joeurs des 19 divers sports.

ICSD (International Commitee of Sport for the Deaf) s’est chargé en collaboration avec la “Chinese Taipei Sports Association of the Deaf” (CTSAD) de la responsabilité pour garantir aux sportif/ves de pouvoir participer aux compétitions au plus haut niveau.

La commission de compétition de la FSSS a manoeuvré très tôt les aiguillages pour la délégation des champions des 7 sports. Nous nous réjouissons du temps futur, mais surtout des événements de sport capivants et loyaux. Nous souhaitons aux athlètes de bons Deaflympics couronnés de succès.

Events

Partecipante

Badminton

Ursula Brunner
Michèle Rumo
Marcel Müller
Raphael Hermann

Bernhard Banz, Allenatore

 

Pallavolo in spiaggia

Daniela Grätzer
Laetitia Rossini

Lilly Huber, Allenatore
Elisabeth Bohren, TD Direttore

 

Bowling

Agostino Bondioni
Thomas Ledermann
Heinz Roos

Franziska Roos, TD Direttore

 

Judo

Jonas Jenzer

Masaki Negishi, Trainer
Emilia Karlen-Groen, TD Direttore

 

Atletica leggera

Jan-Hendrik Neiser

Kathi Schlegel, Trainerin / TD Direttore

 

Orientamento

Othmar Schelbert
Christian Hilfiker
Christian Matter

Ulrich Aeschlimann, Allenatore
Franz Renggli, TD Direttore

 

Tiro

André Perriard
Thomas Mösching
Martin Karlen

Albert Bucher, TD Direttore

Delegazione

Emilia Karlen-Groen, med. Massaggiatrice
Käthi Schlegel, Interprete

Selina M. Lusser-Lutz, Delegazione
Roland Brunner, Delegazione

• Paris 1924
• Amsterdam 1928
• Nürnberg 1931
• London 1935
• Stockholm 1939
• Copenhagen 1949
• Brussels 1953
• Milan 1957
• Helsinki 1961
• Washington DC 1965
• Belgrade 1969
• Malmö 1973
• Bucharest 1977
• Köln 1981
• Los Angels 1985
• Christchruch 1989
• Sofia 1993
• Kopenhangen 1997
• Rome 2001
• Melbourne 2005
• Taipeh 2009
• Sofia 2013
• Samsun 2017

 

• Seefeld 1949
• Oslo 1953
• Oberammergau 1955
• Åre 1963
• Berchtsgaden 1967
• Adelboden 1971
• Lake Placid 1975
• Madonna di Campiglio 1983
• Oslo 1987
• Banff 1991
• Ylläs 1995
• Davos 1999
• Sundsvall 2003
• Salt Lake 2007
• Vysoké Tatras 2011 (Ausfall)
• Khanty-Mansiysk 2015

YouTube aktivieren?

Auf dieser Seite gibt es mind. ein YouTube Video. Cookies für diese Website wurden abgelehnt. Dadurch können keine YouTube Videos mehr angezeigt werden, weil YouTube ohne Cookies und Tracking Mechanismen nicht funktioniert. Willst du YouTube dennoch freischalten?

SWITCH THE LANGUAGE